Ultime recensioni

mercoledì 29 marzo 2017

[Recensione] NELLA TANA DEL LEONE - Linda Kent

Linda Kent è una di quelle autrici che mi meravigliano ogni volta.
Anche dopo aver scritto un romanzo eccellente, ecco che mi spiazza e mi sorprende di nuovo scrivendo qualcosa di altrettanto bello se non migliore.

Genere: Romance Storico
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 8 Marzo 2017
Prezzo: Ebook € 2.99

Sinossi: Richard D’Arcy è chiamato il Leone Bianco per il coraggio e la lealtà alla Rosa di York. Gravemente ferito in battaglia e oppresso da un terribile rimorso, rinuncia a sposare Eleanor Lyon nonostante la promessa di matrimonio pronunciata quattro anni prima. Lei però, non è disposta ad accettare il suo rifiuto e, sotto false spoglie, si reca al castello di Evershine, per comprenderne il motivo. L’attrazione improvvisa che provano l’uno per l’altra è tanto potente quanto combattuta, ma quando Richard scopre l’identità di quella strana novizia, è troppo tardi per tirarsi indietro. E non c’è alcuna ragione per la quale un’unione consumata all’insegna della passione e dell’amore, non debba rivelarsi felice. Proprio nessuna. Purché Eleanor non scopra mai il suo segreto…

Dall'autrice di "Biancospino" il nuovo attesissimo romanzo ambientato nel castello di Evershine. 

Dopo “Biancospino”, che ho amato tanto, aspettavo con impazienza questo secondo libro della duologia ambientata a Evershine, ed ero molto curiosa di conoscere la storia del misterioso ed enigmatico Richard D’Arcy. La Kent non mi ha delusa, anzi ha scritto un vero gioiello. Questo secondo capitolo mi è piaciuto di più ed è una cosa straordinaria visto quanto avevo ammirato il primo.


La storia tra Richard ed Eleonor si svolge durante la “Guerra delle Due Rose” e ho apprezzato particolarmente la ricerca che l'autrice ha fatto sul periodo storico. Infatti, durante la lettura si nota perfettamente la facilità con cui riesce a miscelare il periodo storico con la storia d'amore dei due protagonisti. 

La scrittura è fluida e appassionante tanto da far sembrare al lettore di far parte della storia e viverla insieme ai protagonisti.

Richard non conosce Eleonor ma dopo aver incontrato il subdolo zio, uomo che vuole venderla, decide di sposarla. Il duro conflitto che tormenta l’Inghilterra, però, non glielo permette e così decide di rimandare il grande evento a dopo la fine degli scontri. Ma Richard ritorna cambiato dalla guerra, soprattutto dopo la battaglia di Hedgeley Moor dove rimane gravemente ferito. In più nasconde un segreto che lo tormenta e lo allontana ancora di più da Eleonor. Alla fine i due sapranno superare le rispettive barriere e si concederanno all’amore.

Richard D'Arcy è un personaggio che ho amato particolarmente; più ombroso rispetto a Ralf, protagonista di “Biancospino”, ma più profondo e molto accattivante. È un cavaliere coraggioso, leale e buono, che cerca sempre di fare la scelta migliore per il bene altrui, a volte anche a discapito di se stesso. La sua storia con Eleonor, anche se tormentata, è bellissima e il loro amore profondo. Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Eleonor, una donna forte e determinata. Anche se delusa dalla sua famiglia, non smette mai di cercare la felicità e lotta per l'amore di Richard.

Non posso poi non nominare i personaggi secondari che ho apprezzato tantissimo; Robin di Redesdal, uomo realmente esistito, e Ailith amica di Eleonor. Già dal primo incontro volano scintille tra i due e spero di poter conoscere la loro storia.

La penna della Kent è così coinvolgente e le sue storie così profonde e appassionanti che a volte la facilità con cui scrive rasenta la magia. 

Spero di leggere al più presto un altro suo romanzo, magari che narra la storia di Rob e Ailith.

 

1 commento:

  1. Grazie infinite <3 <3 <3 Siete speciali anche voi <3 <3 <3

    RispondiElimina