Ultime recensioni

sabato 24 giugno 2017

#RARE18 - ROMA - Tutte le informazioni



Impertinenti, buongiorno!
Oggi hanno finalmente annunciato gli autori che parteciperanno al RARE18. Il RARE, o meglio “Romance Author and Reader EventS”, è un gigantesco evento/firmacopie organizzato dalle autrici romance di tutto il mondo e che avviene ogni anno in una città europea differente… e indovinate nel 2018 dove avverrà????? A ROMAAAAAAA!!!!!!

Allora per essere organizzate e sempre sul pezzo, abbiamo pensato di utilizzare questo post come recap/riassunto di tutto quello che serve sapere :D lo aggiorneremo pian piano nel corso del lungo (troppo lungo!) anno che ci separa dall’evento. 
Iniziamo! 

QUANDO: SABATO 23 GIUGNO 2018 (Orario ND)
DOVE: ITALIA, ROMA – SHERATON ROMA HOTEL & CONFERENCE CENTER (Zona Eur)
BIGLIETTI: In vendita dal 5 AGOSTO 2017 dalle 14 (ora italiana) – sul sito Eventbrite. VENDITA SPECIALE IL 1 LUGLIO ALLE 14!
PREZZO: 35€ ingresso normale. 60€ ingresso anticipato di 1 ora. 

PER ESSERE INFORMATE SU DOVE PRENDERE I BIGLIETTI VI CONSIGLIAMO DI ISCRIVERVI AL GRUPPO SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/1004575529553977/?fref=nf

Siamo di Roma, quindi per info sulla location o su dove dormire non esitate a scriverci su Fb ;) 

Ma ora veniamo alla parte che probabilmente aspettavate… LA LISTA DELLE AUTRICI! 

Lista completa in ordine alfabetico: 

Special guests: MEN OF RARE (I modelli: Frangyy, Jaje e Stu)
A.D. Justice
AM Hargrove
A. Zavarelli
Abbi Glines
Adriane Leigh/Aria Cole
Alessandra Torre
Alexa Riley
Anne Eliot
Aurora Rose Reynolds
Ava Lohan
B.B. Easton
B.B. Reid
Beth Ehemann
Brittainy C Cherry
Catherine Bybee
Chelle Bliss
Chiara Cilli
Corinne Michaels
Daisy Prescott
Emma Hart
Erin Watt (Elle Kennedy & Jen Frederick)
Felicia Lynn
Harper Sloan
JM Darhower
Jade West
Jane Harvey-Berrick
Jeannette Winters
Jennifer Blackwood
Jennifer Probst
Jillian Dodd
Jo Raven
Julia Sykes
K.A. Linde
Kandi Steiner
Karina Halle
Kate McCarthy
Katie Ashley
Kendra Elliot
Kimberly Knight
Kristen Callihan
Laurelin Paige
LA Casey
L.J. Shen
LP Lovell
Lauren Layne
Lauren Rowe
Leisa Rayven
Lesley Jones
Lexi Ryan
LH Cosway
Liliana Hart
Lorelei James
M. Never
M. Robinson
Marina Adair
Melinda Leigh
Melody Anne
Monica James
Natasha Madison
Penny Reid
Portia Moore
R.J. Prescott
Ruth Cardello
SM Lumetta
Samantha Towle
Staci Hart
Stacey Marie Brown
Stevie J. Cole
Suzanne Wright
T. Gephart
Terri E Laine
Tessa Bailey
Tillie Cole
Toni Aleo

AUTRICI PUBBLICATE IN ITALIA: 


Fateci sapere se verrete, se avete domande o anche consigli su come sistemare il post in modo più intuitivo e facile :D 

Non vediamo l’ora che sia il 2018 xD

venerdì 23 giugno 2017

[Recensione] ABSENCE - Chiara Panzuti


Buonasera Impertinenti! 

Questa sera voglio parlarvi di un romanzo davvero speciale: Absence di Chiara Panzuti  ;)
Pronti a "tornare a vedere"?

Genere: Fantasy - Young Adult
Casa editrice: Fazi - LainYA
Data di Uscita: 1 Giugno 2017
Prezzo: € 15.00 - Ebook € 4.99

Sinossi: Viviamo anche attraverso i ricordi degli altri.


Lo sa bene Faith, che a sedici anni deve affrontare l’ennesimo trasloco insieme alla madre, in dolce attesa della sorellina. Ecco un ricordo che la ragazza custodirà per sempre. Ma cosa accadrebbe se, da un giorno all’altro, quel ricordo non esistesse più? E cosa accadrebbe se fosse Faith a sparire dai ricordi della madre? 

La sua vita si trasforma in un incubo quando, all’improvviso, si rende conto di essere diventata invisibile. Nessuno riesce più a vederla, né si ricorda di lei. Non c’è spiegazione a quello che le è accaduto, solo totale smarrimento.

Eppure Faith non è invisibile a tutti. Un uomo vestito di nero detta le regole di un gioco insidioso e apparentemente folle, dove l’unico indizio che conta è nascosto all’interno di un biglietto: 0°13′07″S 78°30′35″W, le coordinate per tornare a vedere.

Insieme a Jared, Scott e Christabel – come lei scomparsi dal mondo – la ragazza verrà coinvolta in un viaggio alla ricerca della propria identità, dove altri partecipanti faranno le loro mosse per sbarrarle la strada. Una corsa contro il tempo che da Londra passerà per San Francisco de Quito, in Ecuador, per poi toccare la punta più estrema del Cile, e ancora oltre, verso i confini del mondo.


Perché?
È possibile diventare invisibili?
Ed è possibile dimenticare chi ami?
Perché?

Tornare a vedere. Ma chi ero io?
E cosa dovevo vedere esattamente?
Perché?
Nord. Sud. Ovest. Est.
Tutti quegli interrogativi si incontravano alla fine in un unico punto.
E in quel punto si scioglievano.


Serie "Ansence"
#1. IL GIOCO DEI QUATTRO
#2. L’altro volto del cielo 
#3. La memoria che resta

Cosa fareste se improvvisamente diventaste invisibili? Se tutta la vostra vita venisse cancellata? Se perfino i vostri familiari e amici più stretti si dimenticassero di voi?
E se poi riflettendoci capiste che in tutta la vostra vita, in realtà, siete sempre rimasti nell’ombra, invisibili agli occhi del mondo? Cosa fareste? Come reagireste?
È da qui che inizia Absence di Chiara Panzuti. I quattro protagonisti scompaiono improvvisamente e sono costretti a fare i conti con qualcosa di misterioso e più grande di loro. Li porterà in giro per il mondo e a dover fare i conti con le loro paure, li porterà a dover fare cose che non avrebbero mai pensato di poter (e voler) fare.  Faith, timida ragazza all’ombra dei suoi genitori è la nostra protagonista indiscussa, il lettore è da subito nella sua testa e elabora la situazione insieme a lei, un passo alla volta. La ragazza incontra casualmente Jared, anche lui del team invisibilimanonsappiamoperché, orfano, con una vita difficile e che deve risolvere i casini di suo fratello minore. I due fin dalle prime pagine sono in sintonia, nonostante siano differenti caratterialmente hanno molti punti comuni e si danno quegli stimoli che permettono a entrambi di crescere e maturare. Sono loro i personaggi che più mi hanno colpita e secondo me i più caratterizzati e analizzati. Seguono poi la pessimista Christabel che si scontra con il vivace e spiritoso Scott. Quattro personaggi differenti, ma che hanno come dicevo delle situazioni simili per questo in un certo senza è destino il loro incontro.
La trama di Absence è sicuramente ben elaborata, già dai quattro prologhi il lettore viene incuriosito e inglobato nella storia.  L’autrice è riuscita a intrattenere il lettore senza mai farlo annoiare. Ha creato dinamiche e relazioni interessanti. I quattro protagonisti da soli non erano nulla, ma insieme diventano qualcosa di più, qualcosa di grande. Dal singolo al gruppo che poi va a valorizzare il singolo. È difficile spiegare le tematiche importanti che la Panzuti ha inserito in una storia in superficie molto semplice. Questo libro vuole far riflettere e ci riesce, ci riesce davvero.
È solo il primo libro, ma sono convinta che anche gli altri riusciranno a lasciarci qualcosa di buono al termine della lettura, oltre che a farci rilassare e divertire con la trama!
Infine vorrei spendere due righe per lo stile dell’autrice: una voce nuova, fresca, che con semplicità cattura e trasporta! Sicuramente è uno stile adatto al target, alle voci dei personaggi e al genere del romanzo.

Insomma cari lettori: Absence è promosso a pieni voti! 



[Recensione] BEAUTIFUL GIRL - Mia Asher


'Erotico con una morale': non mi sembra di esagerare, vero?


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton Editori
Data di Uscita: 4 maggio 2017
Prezzo:  5.90 - Ebook € 1.99 

Sinossi: Blaire White è stata una bambina trascurata, che ha passato tante notti a piangere a causa della perenne assenza dei genitori e di una cronica mancanza di affetto. Ma il dolore alla fine si è trasformato in amarezza e il suo desiderio di essere amata è diventato un bisogno di sentirsi adorata dagli uomini che seduce, che usa e poi rifiuta. Fino a quando si ritrova faccia a faccia con due uomini che, per la prima volta, sono capaci di penetrare quella corazza inespugnabile che è diventata la sua anima. Ronan è sentimento allo stato puro, l'incontro con l'innocenza dello sguardo, il risveglio di sensazioni che pensava di aver dimenticato. Lawrence invece è un uomo d'affari di successo, sa esattamente quello che vuole. Ma cosa desidera davvero Blaire? E soprattutto è ancora in tempo per capire che cos'è l'amore?

Sono una cattiva ragazza, l'altra donna, quella che ti piace odiare 

Serie 'Virtue'
# 1. BEAUTIFUL GIRL
# 2. Sweetest Venum



Appena ho visto la copertina ho pensato che lo avrei letto. Un erotico che non poteva mancare nella mia lista e devo dire che è meglio di tanti altri che ho letto che erano soltanto tante parole in fila per descrivere scene hot, a volte neanche tanto appassionate. Le informazioni tecniche di questo romanzo sono che appartiene ad una duologia dal titolo ‘Virtue’ ed è pubblicato da Newton Compton Editori, che anche in questo caso ha scelto bene!!

Questa è la storia di una ragazza, Blair, che una volta diventata un bel cigno sfrutta la sua bellezza per arricchirsi. Esiste solo la combinazione sesso e soldi, la parola amore non rientra nel suo vocabolario, tanto che anche se sa di averlo trovato crede di non meritarlo e torna ad essere l’algida donna che vuole essere.

Blair è la protagonista assoluta del romanzo. Tutto il resto le fa da contorno e le permette di manifestare quello che è, di dire quello che vuole e, anche se può sembrare arrivista e pretenziosa, almeno è sincera. Certo la sua sincerità può far male però almeno non crea false speranze. Può succedere che anche il suo ego possa essere ferito, ma diciamo che anche questo è stato messo in cantiere. Cosa si può aspettare una bella ragazza che dimostra di essere materialista e legata ai soldi?

In questo romanzo mi sono convertita in una psicologa spicciola: il comportamento di Blair deriva da un trauma che ha vissuto da adolescente ed ora che ha tutte le carte in regola per avere la sua rivincita, combina il piacere di ‘piacere’ esteticamente e il piacere di avere tanti soldi e potersi permettere casa, vestiti e accessori di lusso.

La storia di Blair con Ronan e Lawrence segue un filo logico. Ce lo aspettiamo che la ragazza si comporti come ha fatto. Ma la fantasia è andata oltre. Nel mio stupendo immaginario vedo un rapporto a tre, una liaison dangereuse con un finale semitragico tanto per non essere troppo pessimista. Vorrei leggere qualcosa di diverso visto che il romanzo, parlando con un’amica, l’ho definito ‘un erotico con una morale’. Quindi, un finale diverso mi sarebbe gradito. Ringrazio comunque Paola che mi ha spinto a leggerlo perché rinviavo sempre.

Certo che ho corso un po’ con la fantasia ma il cliffhanger con cui si conclude il romanzo è decisamente promettente. Che imbarazzo mentre leggevo, ma la tecnica utilizzata è perfetta. Ci ha lasciato con l’amaro in bocca e con la voglia di sapere che succederà ora. Aspettiamo di leggere il secondo, sperando che non passi molto tempo.


martedì 20 giugno 2017

[BlogTour] BOSSMAN - Vi Keeland


Care lettrici impertinenti benvenute all’ultima tappa del BlogTour dedicato a BOSSMAN della scrittrice americana Vi Keeland, che finalmente è arrivato anche in Italia grazie alla Sperling&Kupfer ed esce proprio oggi in tutte le librerie!
Non avendo mai letto nulla di questa autrice non sapevo davvero cosa aspettarmi ma visto il successo ottenuto oltre manica, e la stuzzicante cover americana, mi sono buttata nella lettura e alla fine l’ho divorato in pochi giorni!!  Il romanzo della Keeland è divertente, romantico e con un tocco di sensualità che nei romance non può mancare!!

Ma non perdiamoci troppo in chiacchiere e lasciate che vi presenti lui, il Boss!

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Data di Uscita: 20 Giugno 2017
Prezzo: € 17.90 - Ebook € 9.99

Sinossi: È durante il peggior appuntamento della sua vita che Reese incontra per la prima volta Chase Parker. Lei è nascosta nel corridoio del bagno di un ristorante e sta disperatamente chiamando la sua migliore amica perché la salvi da quella serata da incubo. Mentre lui, affascinante, brillante e sfacciato quel tanto che basta, sta ascoltando tutto. Dopo qualche battuta tagliente, i due tornano ai rispettivi tavoli. Reese è molto infastidita, eppure non può fare a meno di spiare di nascosto l'indisponente sconosciuto, seduto all'altro capo della sala. Quando improvvisamente lui si alza e si presenta al tavolo di Reese, è convinta che voglia smascherarla; invece, a sorpresa, lui si siede e, fingendosi un amico d'infanzia, si unisce a lei e al suo accompagnatore, che ancora non ha smesso di parlare della madre. D'un tratto la cena prende tutta un'altra piega. Ma, a fine serata, Reese è decisa comunque a ignorare l'interesse e l'attrazione verso l'intraprendente sconosciuto e a non rivederlo più. È convinta che sia un addio. In fondo, quante possibilità ci sono di imbattersi di nuovo in Chase Parker in una città di otto milioni di persone? Ma soprattutto... quante probabilità ci sono che lui finisca per essere il suo capo un mese dopo? La vita saprà sorprendere Reese con una tentazione irresistibile e una struggente prova d'amore.

Tradotti in dodici lingue e con oltre 60 presenze nelle classifiche dei bestseller, i romanzi di Vi Keeland hanno venduto oltre un milione di copie nel mondo. Ora arriva finalmente anche in Italia la storia che ha conquistato il 1° posto sul New York Times: Bossman.



Vi è mai capitato di conoscere l’uomo più sexy e sfacciato del pianeta proprio durante l’appuntamento più disastroso della vostra vita??? Bè questo è quello che succede alla nostra protagonista Reese Annesley, che mentre sta cercando in tutti i modi di scaricare il suo noiosissimo accompagnatore si imbatte in Chase Parker, “grandi occhi color cioccolato sonnacchiosi e sexy, giovane e stupendo” che nonostante sia “un bellissimo idiota” riesce a tirarla fuori dai guai sedendosi al suo tavolo e fingendo di essere un suo amico di infanzia! Dopo quella singolare serata Reese non avrebbe mai pensato, o sperato, di rincontrare di nuovo il suo affascinante salvatore, ma a distanza di un mese viene assunta da un’azienda di cosmesi e il suo nuovo boss altri non è che Chase Parker!! Reese in realtà non aveva dimenticato quella sera al ristorante e molto spesso si era soffermata a pensare a lui, ma ritrovarselo come capo cambia tutte le carte in tavola!  Lavorare a stretto contatto complica infatti la situazione e quella innegabile attrazione che era già scattata sin dal loro primo incontro non fa che aumentare ogni volta che si trovano nella stessa stanza!
Chase è tenace, vuole Reese, la vuole dentro e fuori dal letto e sebbene Reese cerchi di non commettere di nuovo l’errore di mischiare il lavoro con la vita privata, resistere al suo capo è davvero difficile. Ogni volta che la guarda c’è desiderio selvaggio nei suoi occhi, quando la sfiora sente le farfalle nello stomaco e quella inaspettata dolcezza che traspare da ogni suo gesto le fa battere forte il cuore. Ma al di là della chimica infuocata sotto le lenzuola ad un tratto entrano in gioco anche i sentimenti, emozioni che entrambi non provavano da tempo, qualcosa di più profondo che sta nascendo piano piano, qualcosa che li spinge a volere di più, ad abbassare le difese e mettere a nudo le proprie anime. E quando all’improvviso un passato doloroso si riaffaccia prepotente e rischia di compromettere questi sentimenti appena nati, Chase e Reese dovranno trovare il coraggio di affrontare le loro paure, di fidarsi davvero della persona che hanno accanto e di guardare una volta per tutte al futuro… come possono riuscirci?  Bisogna seguire il cuore e “Non concentrarsi su ciò che sarebbe stato.Concentrarsi su ciò che si ha.”

Che sorpresa ragazze!!! Questo romanzo mi ha davvero conquistata! All’inizio sinceramente pensavo fosse il solito romance simpatico e spassoso che ti fa compagnia in quell’oretta di relax e invece mi sono ritrovata completamente assorta nella dolcissima storia di questi meravigliosi personaggi, un romanzo che si vi farà morire dalle risate ma che vi farà anche commuovere e tifare per Chase e Reese fino alla fine!

Bossman non ci racconta solo le schermaglie amorose dei suoi protagonisti e i loro esilaranti battibecchi ma,grazie ad un punto di vista alternato e numerosi flashback,ci fa conoscere le loro vicende personali a 360 gradi.
 Chase con quell’aspetto da ragazzaccio sexy e malizioso è assolutamente irresistibile, ho adorato il suo carattere diretto e un tantino presuntuoso, da uomo che non deve chiedere mai ma a cui è impossibile dire di no! E poi lasciatemelo dire, uno che è diventato miliardario per aver inventato la ceretta indolore merita non solo una statua ma proprio un monumento!!! Questa sua particolare caratteristica è l’aspetto più divertente del romanzo perché Chase, oltre ad essere un bel faccino, è anche un autentico genio, come lo definisce la sua amica Sam “lo Zuckerberg delle Vagine”…come si  può non amarlo!! Ma dietro quella maschera di uomo potente e arrogante Chase nasconde un animo tormentato da un passato doloroso e da fantasmi che infestano ancora i suoi sogni e che hanno lasciato una profonda ferita nel suo cuore. Anche la nostra “tortina” Reese ha la sua dose di demoni con cui fare conti, piccole manie e ossessioni che scandiscono i suoi gesti e le sue giornate, ma la nostra protagonista è anche una ragazza forte e determinata, in grado di lottare fino in fondo quando in ballo c’è qualcosa a cui tiene davvero. Dopo tanti uomini sbagliati e appuntamenti da dimenticare Chase la travolge come un uragano, la fa sentire di nuovo viva, le infiamma la pelle e  fa vibrare la sua anima e, ora che questo ragazzo le ha sconvolto la vita, non può lasciare che gli errori del passato condizionino il loro futuro insieme.
Quella che la Keeland ci racconta è la storia di due ragazzi che cercano un riscatto,che tentano di dimenticare il passato, di lenire il senso di colpa e sperare in un futuro più sereno. Ma non vi preoccupate perché questa parte un po’ più spinosa delle loro vite non appesantisce assolutamente l’intera storia poiché l’autrice è stata molto abile nel saper  mixare i temi delicati e difficili con momenti più leggeri e ironici creando una commedia vivace, eccitante e romantica, in grado di commuovere il lettore e incatenarlo alla lettura pagina dopo pagina con uno stile fluido e fresco.

Quindi, care impertinenti, il mio consiglio spassionato è quello di non lasciarvi assolutamente scappare questo strepitoso romance perché il nostro Bossman vi ruberà il cuore! 



CALENDARIO:
14/06 Presentazione personaggi e CV → Harem's book
15/06 Playlist + teaser scene più belle → Il Rumore Dei Libri
16/06 Gli appuntamenti da dimenticare → Romance & Fantasy for Cosmopolitan Girls
19/06 Intervista all'Autrice → Leggere Romanticamente

20/06 Recensione →LE LETTRICI IMPERTINENTI

[COVER REVEAL] IL TUO SORRISO CONTROVENTO - Elle Eloise


Buongiorno amici lettori!
Oggi sveliamo la cover del nuovo romanzo di Elle Eloise.
Dalla penna best seller di Elle Eloise, il terzo romanzo della serie "How to Disappear Completely", che ha conquistato migliaia di lettori in Italia.
IL TUO SORRISO CONTROVENTO è una storia di emozioni e sensazioni tangibili, dove l’amore conquista e supera qualsiasi limite e orizzonte definito.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Delrai Edizioni
Data di Uscita: disponibile dal 4 Luglio 2017 Ebook -
25 Luglio in cartaceo
Prezzo: € 16.50 - € 2.99

Sinossi: Francesco Marras è affascinante, irresistibile e arrogante, il tipico ragazzo da cui una come Olivia Rocca dovrebbe stare lontana, ma è impossibile per lei evitare di incontrarlo: è il suo vicino di casa, dirimpettaio fastidioso e ingombrante. Lei non ha mai avuto una relazione, a malapena riesce a sostenerne lo sguardo di un uomo perché la mette a disagio, ma gli occhi di Francesco le parlano di malizia e desiderio, la fanno sentire donna quando non ha mai provato sensazioni simili, troppo timida per poter rispondere all’interesse maschile. Il sorriso e la confidenza di Francesco fanno breccia nel cuore di Olivia, già colpito da esperienze difficili, e la convincono a iniziare un viaggio incredibile alla scoperta dell’amore e di legami indelebili che segnano la vita passata e presente. Un On The Road per gli USA che la sconvolgerà e le farà capire che anche un ragazzo perfetto come Francesco può nascondere segreti e bugie. 

Serie "How to Disappear Completely"
#1. Apri gli occhi e comincia ad amare
#2. Tu che colori la mia ombra
#3. IL TUO SORRISO CONTROVENTO




Mi guarda come se non capisse cosa sta guardando, come se si chiedesse chi sono e cosa faccio qui, e questo mi fa ritrarre immediatamente. Ma la sua mano scatta sul mio braccio per trattenermi e riportarmi verso di lui. Senza alcun preavviso mi bacia stringendosi al mio corpo come se fosse l’ultimo appiglio che gli permette di non cadere nel vuoto. Cancella ogni mia volontà di ribellarmi, ogni residuo della forza che credevo di avere viene disintegrata da questo contatto che non ha nulla di tenero. Volevo questo bacio, lo agognavo da questa mattina quando mi sono svegliata da sola in una stanza che non era la mia. Ma in questo bacio non c’è spazio per l’amore: non c'è amore nel suo tocco, nell’egoismo della sua presa, nella tensione del suo viso.


L'autrice:
Elle Eloise è una grande sognatrice. Si circonda di semplicità e tranquillità, è un po’ il suo modo di vivere, e la caratterizza. È nata a Cuneo nel 1981 e vive in un paesino vicino a Torino; di giorno si occupa di formazione aziendale, la sera, invece, veste i panni della scrittrice e appassionata lettrice. Chi la conosce, dice di lei che il sorriso sempre pronto e il modo in cui affronta ogni cosa la rendono una persona davvero speciale. Il tuo sorriso controvento è il suo terzo romanzo per la Delrai Edizioni, il terzo autoconclusivo della serie How to Disappear Completely.




Accarezzo il suo corpo come se fosse qualcosa di sacro da difendere. “Mio” dice il mio cuore, sperando che lui non lo ascolti. Lui però raccoglie i miei polsi e me li porta di nuovo sopra la testa, facendomi capire di voler avere il controllo di ciò che stiamo facendo. Decido di assecondarlo, mentre altre lacrime si ribellano alla mia volontà, spalanco la bocca per liberare ossigeno e lasciarmi morire tra le sue braccia. […] Ora mi ritrovo in questa nuova forma, un mucchietto di ossa e di muscoli contratti, il rimasuglio di una pianta arida che sopravvive in mezzo a un deserto e che agogna un po’ d’acqua per vivere ancora, alba dopo alba, tramonto dopo tramonto. Con un altro bacio, Francesco mi rende di nuovo la vita, il suo respiro caldo mi dona ossigeno, mi nutre, mentre le sue mani plasmano il mio corpo come lui lo vuole. Stringe la mia pelle tesa quando mi divincolo, i suoi occhi fagocitano il mio essere nel loro abisso, forgiano un'anima liquida, più libera e fluida, che non può fare altro se non fondersi con la sua in una danza dissacrante. Dovrei essere atterrita, dovrei sentirmi spaventata da questa bramosia che mi coglie completamente impreparata, invece mi ritrovo ad ansimare come se respirassi dopo il primo vagito.

~~~♥~~~


«Dimmi che provi le stesse cose, dimmi di sì.» 
«Sì, certo che le provo, per questo sono terrorizzata» risponde in un soffio. 
Le nostre labbra si incontrano a metà strada, la lingua scivola nella sua bocca, muovendosi piano e con discrezione, come se la stessi baciando per la prima volta. Un po' è così, è la prima volta che ci baciamo da “non amici.” Anche la sua mano vola sulla mia testa, afferrandomi i capelli per attrarmi di più a sé. Il bacio si fa più profondo, più intenso, le mani si muovono con urgenza per toglierci i vestiti. Lo vogliamo tutti e due, e ora non c'è alcuna disparità tra di noi: per la prima volta da quando ci siamo rincontrati, mettiamo a nudo i nostri sentimenti. Non ci stiamo più mentendo a vicenda, ora siamo davvero noi e possiamo lasciarci andare come avremmo sempre voluto. Ora so che, contrariamente alla sua prima volta, possiamo essere pronti l'uno per l'altra. Ora siamo consapevoli che, oltre al corpo e alla testa, ci si è messo di mezzo anche il cuore, e il mio battee all'impazzata. 
Mentre continuiamo a baciarci, con mano ferma, le sgancio il reggiseno, facendolo scivolare sulle sue braccia. La faccio sdraiare sotto di me e le stringo un capezzolo fra i denti. Infilo una mano fra le sue cosce snelle, toccando la stoffa umida dei suoi slip. Non resisto quando le sue mani si agganciano all'elastico dei miei boxer, non riesco neanche ad aspttare che lo faccia lei: con un movimento rapido, mi libero della biancheria una volta per tutte, ritrovandomi completamente nudo su di lei. 
«Toccami» mi implora, facendomi perdere la testa.


 ~~~♥~~~


Mi appoggio alle sue spalle baciandogli la nuca. Lo stringo a me, fino a che non si risolleva per guardarmi con gli occhi lucidi. I suoi incredibili occhi del colore dell’oceano più profondo. Mi guarda come se non capisse cosa sta guardando, come se si chiedesse chi sono e cosa faccio qui, e questo mi fa ritrarre immediatamente. Ma la sua mano scatta sul mio braccio per trattenermi e riportarmi verso di lui. Senza alcun preavviso mi bacia stringendosi al mio corpo come se fosse l’ultimo appiglio che gli permette di non cadere nel vuoto. Cancella ogni mia volontà di ribellarmi, ogni residuo della forza che credevo di avere viene disintegrata da questo contatto che non ha nulla di tenero. Volevo questo bacio, lo agognavo da questa mattina quando mi sono svegliata da sola in una stanza che non era la mia. Ma in questo bacio non c’è spazio per l’amore: non c'è amore nel suo tocco, nell’egoismo della sua presa, nella tensione del suo viso. Le sue mani che toccano ogni centimetro del mio corpo come se stesse lottando contro di esso, trasmettono solo rabbia e frustrazione, sofferenza e bisogno. E, come al solito, io cado nella rete dei miei sentimenti, ne sono prigioniera ormai, stregata da emozioni che non ho mai conosciuto e che non mi sono mai concessa. Chiudo gli occhi per non guardarlo. Fingo che quel che mi sta dando mi basti, fingo che mi vada bene, perché in fondo mi basta, mi va bene. Preferisco avere questo piuttosto che il nulla. Preferisco dissetarmi con acqua sporca che morire disidratata. Perciò eccomi qui, ad agognarne anche solo una goccia, a prendermi ciò che lui mi concede. Sono una patetica nullità. Stringe la spallina della mia canottiera, l’altra mano s’intrufola sotto le frange dei miei shorts. Trasalisco, il mio corpo si irrigidisce all’istante, ma poi si rilassa appena le sue dita superano il bordo degli slip ed entrano in me con prepotenza. Mi scopre un seno e lo morde, la mia schiena aderisce al materasso, il mio corpo schiacciato dal suo peso. Non riesco a ragionare, chiudo gli occhi per non guardare la sua faccia contratta. Metto da parte ogni resistenza ma, appena decido di abbandonarmi a quel che deve accadere, tutto finisce all'improvviso. La sua bocca e le sue mani mi lasciano, costringendomi ad aprire le palpebre e a ritornare nel mondo dei vivi. Lo guardo confusa, lui ricambia il mio sguardo. E ai suoi occhi sono di nuovo la ragazza che non dovrebbe essere lì, il corpo che non dovrebbe toccare, le labbra che non dovrebbe baciare. Senza neanche rivolgermi la parola, si alza con uno scatto, si trascina fuori dalla stanza sbattendo la porta e lasciando la scia fresca della sua saliva sulle mie labbra ancora calde.

sabato 17 giugno 2017

[Recensione] TEACH ME di Margherita Fray

Buon sabato amici lettori!

Oggi vi parleremo di TEACH ME, romanzo d'esordio di Margherita Fray edito Delrai Edizioni.
Sia Xania che Giulia lo hanno letto e, visto le loro opinioni nettamente contrastanti, abbiamo pensato di presentarvi una doppia recensione per questo romance.

Genere: Romance
Casa editrice: Delrai Edizioni
Data di Uscita: 15 Aprile 2017
Prezzo: € 12.00 - Ebook € 2.99

Sinossi: Morgan Williams non crede ai suoi occhi quando vede entrare in aula un nuovo professore di Letteratura Inglese al posto della sua adorata Mrs. Tutcher. Chi è? E perché ha osato sostituire la sua professoressa adorata? Non importa quanto lui sia sexy, bellissimo, assolutamente attraente e persino intelligente, lei non proverà mai simpatia per uno del genere, che potrebbe di certo fare il modello, ma non l’insegnante. Cameron Wilde ha gli occhi più azzurri che Morgan abbia mai visto, recita Shakespeare a memoria, lui sa scherzare con gli alunni, sa essere insolente con classe, e si rivela più capace di quanto lei si aspettasse, perché Cameron Wilde è speciale e si avvicina pericolosamente al suo uomo ideale, ma è un professore, il “suo” professore, e una ragazza all’ultimo anno di superiori non può innamorarsi di un docente. Questo non è possibile. 

Un amore nato tra i banchi di scuola in situazioni imbarazzanti e divertenti, dove sono le emozioni che travolgono e non lasciano scampo, anche se proibite. Non si può imbrigliare un sentimento, per quanto questo faccia male e sembri impossibile.

«Dove c’è tanto odio, c’è tanto amore» sparo, non troppo convinta che possa essere definita un’argomentazione e figurarsi una risposta.
Mi fissa ed è evidente che non sia convinto della mia risposta.
«Quindi la sua ostilità è dovuta a un celato amore nei miei confronti?»




Spinta da qualche opinione positiva (estatica, se proprio la vogliamo dire tutta!!!) che ho letto circa il romanzo in oggetto, mi sono appropinquata a selezionare questo romanzo tra le mie letture rilassanti del dopo cena. Il rapporto alunno/docente è sempre prodigo di fantasie licenziose e no, per di più nella mia mente sono impresse a fuoco vivo molte scene della nota trilogia di Gabriel, professore universitario, e Julia, sua studentessa, scritta da Sylvain Reinard, per cui mi sono lasciata influenzare. Il romanzo di Margherita Fray, Teach me, laciatemelo dire, non ha nulla in comune con questo.

L’ambientazione è un liceo americano. Lei è Morgan, una studentessa diligente, e lui è Cameron, il supplente di Letteratura inglese. La loro storia nasce in classe, durante le lezioni tenute dal professore, e i due protagonisti iniziano tra fulmini e saette perché a Morgan manca moltissimo la sua insegnante, colei che le ha fatto nascere l’amore per questa materia, quindi il suo atteggiamento è un ostinato odio, rancore e malumore. A suon di battute e provocazioni tra il professore e l’alunna nasce qualcosa che supera le barriere del rapporto convenzionale scolastico. La loro storia d’amore si consumerà fuori dalle mura della scuola, o durante attività extrascolastiche, in modo da mantenere una certa parvenza di serietà o per evitare di gridare allo scandalo mentre gli occhi svegli dei compagni di classe e dei docenti sono attenti e registrano le parole e i gesti di entrambi. Il Grande Fratello è in azione!!!

I protagonisti non mi hanno riscaldato il cuore come è successo ad altre lettrici: Morgan e le sue compagne sono diciottenni, in fase di crescita, con ormoni impazziti, badano più alla forma che al contenuto e forse in questo non riesco a cogliere la bellezza di questa età, che ho superato da qualche lustro. Quello che invece non mi piace è proprio Cameron. Il bel professore mi dà l’impressione di un Peter Pan, di un bambino cresciutello che ancora vaga alla ricerca della sua posizione nel mondo. Ha solo 26 anni e si sta avviando ad una carriera universitaria ma tutto questo, ai miei occhi, non è armonico. Vivendo poi a contatto con ragazzi più giovani, questo lo porta ad adagiarsi nella sua situazione. Da lodare è semmai l’incoraggiamento allo studio, alla passione per la lettura che compie Cameron che diventa simbolo di tutti quei ragazzi che soffrono di dislessia che non si lasciano scoraggiare. Su questo, concordo.

Il romanzo è di una semplicità pazzesca. Si leggono i pov dei due protagonisti, le loro aspirazioni, sentimenti, confronti, momenti di crescita e di delirio, scritti con un linguaggio altrettanto semplice. Le situazioni descritte a volte sono paradossali nel senso che se vissute nella vita reale, saremo al limite della denuncia. Questo è un romanzo senza pretese, che forse potrebbe aiutare i ragazzi ad avvicinarsi alla lettura perché istigati da un argomento stuzzicante. Per il resto non sarei tanto frettolosa di leggerlo.







Ho iniziato a leggere questo libro spinta soprattutto dalle critiche positive che leggevo ma anche per la trama.

I protagonisti di questo libro sono Cameron e Morgan e la loro particolarità sta nel fatto che sono una studentessa liceale ed il suo professore. Abbandonate però l'idea dei nostri cari e vecchi professori. Cameron è uno di quegli insegnanti che avremmo voluto nella nostra classe e al quale avremmo persino alzato sempre la mano per farci interrogare!
Morgan Williams è la tipica ragazza diciottenne che vive tra i primi amori adolescenziali e la scuola. La sua passione più grande è la letteratura inglese, un amore nato soprattutto grazie alla sua professoressa, Mrs Tutcher, e che la metterà a dura prova con i genitori che la vorrebbero avvocato.

I suoi guai iniziano in un giorno qualunque quando dalla porta della classe, al posto di Mrs. Tutcher, si presenta il professor Cameron Wilde, un ventiseienne alto, moro e con gli occhi azzurri.
Mentre tutte le altre ragazze della classe sospirano ad ogni sua parola, Morgan prega che la sua cara e molto più preparata prof torni quanto prima.
Iniziano così a battibeccare ad ogni occasione, soprattutto per quanto riguarda Shakespeare. Il loro rapporto va a trasformarsi col tempo e, alla fine, anche la tenace Morgan cade ai piedi del bel professore ed iniziano così una strana relazione nascosta, ma palese per tutta la scuola, e che si scontra coi loro vari ex fidanzati.

Quello che mi ha lasciato più stupefatta è stato il linguaggio sessuale alquanto esplicito di tutti i ragazzi che, essendo adolescenti non hanno filtri, ma anche dello stesso Cameron verso gli stessi studenti, ma in contrapposizione non vi sono scene di sesso descritte ma solo suggerite.

Per quanto riguarda i protagonisti, Cameron l'ho adorato in tutto e per tutto, riesce ad essere la persona più seria del mondo ma dopo poco anche la più scherzosa, probabilmente è proprio per le sue battute e i suoi modi di fare che questo libro mi è particolarmente piaciuto, al contrario di Morgan che invece l'ho trovata un po' troppo "bambina" in alcuni punti ma, nel corso della storia, il suo carattere muta molto e si vede che in qualche modo la presenza di Cameron la fa crescere. Alla fine anche lei riesce a strapparti qualche risata.

Per Margherita Fray questo è il primo libro edito e direi che ha iniziato davvero bene. La sua scrittura è molto lineare e la storia è strutturata così bene che anche quando non leggi, il pensiero rimane fisso sui personaggi.

L'unica cosa che mi è piaciuta meno è stata la velocità della trasformazione del loro rapporto in quanto avrei preferito qualche sconvolgimento in più.

Il finale mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca in quanto è molto aperto ma, da quanto ho potuto capire, la Fray ha intenzione di scrivere un continuo.

In sintesi mi è piaciuto molto e sicuramente leggerò altro di questa scrittrice esordiente.



venerdì 16 giugno 2017

[Recensione] TUTTA COLPA DI QUEL BACIO di Cassandra Rocca

Oggi Francesca ci parla di TUTTA COLPA DI QUEL BACIO, l'ultimo Romance Contemporaneo firmato Cassandra Rocca.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 23 Maggio 2017
Prezzo: € 9.90 - Ebook € 5.99

Sinossi: Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l’agenzia di event planner per cui lavora è sommersa di richieste a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera, nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell’organizzazione di quello che è diventato l’evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico e sicuro di sé. L’attrazione tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di un uomo che non crede nell’amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?

L’amore ti trova anche se ti nascondi su una nave da crociera in mezzo al mare!

Una storia romantica e divertente
Dopo averlo letto viene voglia di innamorarsi ancora

«Un libro romantico.»
Il Corriere della Sera

«Un libro che appassiona, pagina dopo pagina. Terminato il romanzo, al lettore non resterà che assecondare la ritrovata voglia di innamorarsi ancora.»
Il Messaggero

TUTTA COLPA DI QUEL BACIO è un bel romanzo che però ho trovato sottotono rispetto ai precedenti. Lo stile dell’autrice è sempre frizzante e scorrevole ma, al contrario degli altri suoi libri, non mi ha convinta fino in fondo.
La storia, raccontata attraverso il punto di vista alternato dei due protagonisti, ci parla delle vicende di Emily Warren e Matthew Cohen.
Emily ha lasciato Londra per scappare da una delusione d’amore. Infatti, Steve, suo compagno da quattro anni, la lascia a un mese dal matrimonio. Convinta che mettere centinaia di miglia tra lei e il suo ex sia la soluzione per risolvere il suo cuore infranto, si trasferisce a New York e si butta a capofitto nel lavoro nell’agenzia organizzatrice di eventi Joyful&Happy.  Ma qui non si aspetta di incontrare, dopo quattordici anni, l’uomo che le ha spezzato il cuore per la prima volta. Matt, occhi azzurro cielo e sguardo arrogante, le chiede, o per meglio dire le ordina rinfacciandole un vecchio favore da riscattare, di organizzare l’evento per l’inaugurazione della sua nuova nave da crociera “Bellatrix”.

Accidenti, che sguardo! Quello non era cambiato affatto, era stato solo perfezionato. Se a diciassette anni era sufficientemente intenso da far spasimare le ragazzine, a trentuno era in grado di farle sciogliere. Ma non lei. Non più. Aveva chiuso con gli uomini.

Questo evento per Matt è molto importante poiché serve a risollevare le sorti della sua compagnia in bancarotta. Emily decide così di organizzare l’evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Per far sì che tutto fili liscio durante la traversata Matt e Emily decidono di imbarcarsi sulla Bellatrix.
Emily scopre ben presto che c’è un altro inconveniente, oltre a quello di essere circondata da coppie d’innamorati. Infatti, sulla nave c’è Steve con la sua attuale fidanzata e futura moglie. Per non fargli capire la sua sofferenza, Emily decide di fingersi fidanzata con Matt. I due, così costretti a trascorrere molto tempo insieme, cambieranno la loro idea sull’amore, fino a quel momento completamente opposta, e si scopriranno più simili e innamorati di quello che credevano.

Ho apprezzato molto i riferimenti ai personaggi dei romanzi precedenti che, oltre a raccontarci come sono evolute le loro storie, creano una continuità tra un libro e un altro. Anche se questo romanzo non fa parte di una serie, incontriamo David e Heaven, protagonisti di HO VOGLIA DI INNAMORARMI, più innamorati che mai e in procinto di diventare genitori.
I personaggi sono tutti ben caratterizzati come del resto anche i luoghi. I due protagonisti mi sono piaciuti anche se, devo essere sincera, all’inizio Matt non è che mi stesse molto simpatico. Il suo personaggio era troppo arrogante ma alla fine è riuscito a conquistarmi anche lui.
Non mi è piaciuto, invece, il finale troppo frettoloso. Qualche dettaglio in più mi avrebbe fatto apprezzare maggiormente la storia.

TUTTA COLPA DI QUEL BACIO è la classica lettura da sotto l’ombrellone, romantica e veloce da leggere, che ti lascia con il sorriso sulle labbra.
Quattro stelle che, in realtà, sono tre stelle e mezza.

giovedì 15 giugno 2017

[Segnalazione] PROSSIME USCITE - Leggereditore


Escono oggi in ebook due titoli editi Leggereditore.
(NON) TI VOGLIO è il primo romance stand alone delle autrici bestseller Christina Lauren, #1 per New York Times e USA Today! Un romanzo appassionante, divertente e sincero.

Estate a Oyster Bay di Jenny Hale è la lettura romantica perfetta per l’estate. Un romanzo sull’importanza degli affetti familiari e sulla scoperta dell’amore.


(NON) TI VOGLIO di Christina Lauren
Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 15 Giugno 2017 Ebook - 29 Giugno Cartaceo
Prezzo: 

Sinossi: Nonostante tutte le probabilità fossero contro di loro, dopo un primo imbarazzante incontro a una festa di Halloween organizzata da un amico comune, Carter e Evie si sono immediatamente piaciuti. Nemmeno il fatto di lavorare per agenzie concorrenti di Hollywood è servito a spegnere il fuoco che è divampato tra i due. Ma quando le loro aziende si fondono, ha inizio una spietatissima competizione per occupare la stessa posizione, e quella che sarebbe potuta diventare una meravigliosa storia d’amore si trasforma in una guerra all’ultimo sabotaggio... Per capire il sadico gioco in cui sono invischiati, come ignare pedine mosse dal loro comune capo, Carter dovrà reprimere la sua indole compiacente e Evie mettere da parte la sua sconfinata ambizione chiedendosi entrambi cosa desiderino davvero dalla vita. Riusciranno a ottenere il loro finale da favola hollywoodiano? Oppure andranno incontro a una dramedy di proporzioni epiche? 

Un romanzo appassionante, divertente e sincero del duo Christina Lauren
al top della sua forma.


L'autrice:
Christina Lauren è lo pseudonimo dietro cui si cela la coppia di scrittrici Christina Hobbs e Lauren Billings. Con le serie Beautiful Bastard e Wild Seasons, entrambe pubblicate da Leggereditore, hanno conquistato milioni di lettrici in tutto il mondo.


ESTATE A OYSTER BAY di Jenny Hale 
Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 15 Giugno 2017 Ebook - 29 Giugno Cartaceo
Prezzo: 

Sinossi: Dicono che innamorarsi sia facile. Ma cosa succederebbe se sapessi che l’amore ti spezzerà il cuore? Per Emily Tate, tornare nella casa dell’infanzia a Oyster Bay è come ricominciare a respirare dopo il ritmo affannoso della città. Circondata dalle chiacchiere della sorella Rachel, dai biscotti al burro di Gram e da chilometri di sabbia bianca e soffice, Emily ritrova sé stessa e ciò che ha di più caro. Quando inizia a lavorare nell’elegante Water’s Edge Inn, l’affascinante proprietario Charles Peterson chiede il suo aiuto. Il progetto dell’uomo è espandere l’albergo ma per far questo ha bisogno dei consigli esperti di una persona del posto. Emily accetta e si assume l’impegno di farlo innamorare della sua cittadina. È così che il loro rapporto inizia a trasformarsi in qualcosa di più profondo... Almeno fino a quando i piani di Charles per l’espansione dell’albergo non rischiano di compromettere la bellezza e l’integrità di Oyster Bay. Emily perderà la sua casa e Charles, o riuscirà a salvare Oyster Bay e dare una possibilità al vero amore? 

Estate a Oyster Bay è la lettura romantica perfetta per l’estate. 
Un romanzo sull’importanza degli affetti familiari e sulla scoperta dell’amore.


L'autrice:
Jenny Hale ha sempre sognato di fare la scrittrice e il sogno è diventato realtà dopo che il suo primo romanzo, Il regalo più grande, è diventato un bestseller. In Italia è stato pubblicato da Leggereditore insieme a Amami per come sono.