Ultime recensioni

giovedì 20 luglio 2017

[BlogTour] CIOCCOLATA AMARA di Elisa Trodella e Loretta Tarducci - 4^ TAPPA: Intervista a Giulio e Felicia


Buongiorno Impertinenti ♥
In occasione dell'uscita dell'edizione cartacea di CIOCCOLATA AMARA, 3° libro della serie Contemporary Romance "Love Me Too" di Elisa Trodella e Loretta Tarducci, oggi ospitiamo la 4^ tappa di questo BlogTour mirato a farvi conoscere meglio i protagonisti di questa dolcissima serie.
Noi Impertinenti abbiamo il piacere di ospitare l'intervista a Giulio e Felicia, protagonisti proprio di questo capitolo conclusivo

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 16 Maggio 2017
Prezzo: € 5.90 - Ebook € 2.99


Sinossi: E se il passato tornasse a bussare alla vostra porta?
Che cosa ha in serbo per noi, questa volta, l’imprevedibile famiglia Garrone? Giulio è un marito e un padre esemplare, è un uomo solido e affidabile, forte e senza scheletri nell’armadio… O almeno, questo è ciò che tutti hanno sempre pensato. Eppure il suo passato nasconde un segreto, difficile da confessare e con il quale lui stesso non ha ancora fatto i conti. La vita però lo costringe a tornare indietro con la memoria, quando, mentre aspetta, terrorizzato, l’esito del parto prematuro di Felicia, sua figlia, i fantasmi lo assalgono. E allora Giulio si rende conto che è il momento di affrontarli. Uno in particolare. Si tratta di una donna, bella e travolgente ma complicata come un calcolo matematico. Una donna che gli ha rubato il cuore. E che non è sua moglie…

Torna la famiglia Garrone! Passato, presente e futuro si intrecciano tra segreti, rivelazioni e amori, per un finale ricco di emozioni

Serie "Love Me Too"
#1. Scusa ma ti amo troppo
#2. Imperfetti innamorati
#3. CIOCCOLATA AMARA


Giulio e Felicia
“Cioccolata amara”
Nome: G: Giulio. F: Felicia.
Età: G: Troppi! F: Ventisei.
Chi sei per l’altro?
G: Il papà. F: La figlia.
Sei felice di questo ruolo? G: Naturale che lo sono! F: Non vorrei calarmi in nessun altro ruolo!
Felicia è figlia unica? G: No, ha un fratello gemello che si chiama Pietro. F: No, ho un fratello “scassaballe” che mi soffoca e controlla, ma che volete… senza di lui non sarei la stessa.
Il figlio preferito in casa Garrone? G: Lo devo dire? Devo davvero? La butto lì ma non fatemene una colpa, sono pur sempre un maschio: è Felicia… F: Azzardo la risposta, ma ne sono quasi convinta: per mamma è Pietro, per papà sono io.
Cosa avete in comune? G: Capelli, occhi e cuore. F: Il cognome! Scherzo… gli occhi, ma senza la miopia con cui lui guarda il mondo… E poi le orecchie, diamine!
Un colore per descrivere l’altro. G: Rosa. F: Blu.
Adesso un aggettivo: G: Vera. F: Prezioso.
Il suo difetto più grande: G: Mi vede ancora come il Supereroe delle sue fiabe… difficile per me continuare a indossare quella tuta, inizia a starmi stretta… F: Pensare che gli altri abbiano il suo stesso grande cuore.
Avete un buon rapporto? G: Ottimo. F: Adoro quell’uomo…
Cosa hai insegnato all’altro? G: A non arrendersi. F: A usare whatsapp, per il resto ho solo da imparare!
Vi siete sempre detti tutto? G: Qui casca l’asino… direi di no… F: Ovviamente no!
Allora dì all’altro qualcosa di cui non hai il coraggio: G: Già fatto, e ancora devo riprendermi! F: Ci siamo detti già tante cose… una in particolare…
Rendici partecipi! G: Ah no, è chiedermi troppo! Ci sono riuscito una volta e mi è bastata… ma se volete è tutto scritto nero su bianco in “Cioccolata amara”. F: Mai. È un segreto tra noi… e chi avrà voglia di leggerci…
Chi è Zenaide? G: Un maledetto segreto. F: Per me nessuno.
Stella che parte ha in questo terzo romanzo? G: Colei che non dovrà sapere mai. F: La mia mamma adorata.
Un consiglio per vivere bene l’amore? G: Talvolta l’omissione “giusta” aiuta… F: Come diceva mia nonna: «Non lo raccontare mai, neanche all’aria».
E un modo per distruggerlo? G: Non saper fare un passo indietro. F: Voler essere ciò che non si è.
Salutatevi a modo vostro. G: Ciao bambina mia… F: Ciao papà… ti voglio bene.



Non perdete le altre tappe del BlogTour! 

17/07 Presentazione della serie → Il bello di esser letti
18/07 Intervista a Giulio e Stella: "Scusa ma ti amo troppo" → Bookish Advisor
19/07 Intervista a Felicia e Marco: "Imperfetti Innamorati" → Il salotto del gatto libraio
20/07 Intervista a Giulio e Felicia: "Cioccolata Amara" → Le Lettrici Impertinenti
21/07 Intervista alle autrici → Leggere Romanticamente


Per voi che invece avete già letto tutti i libri della serie "Love Me Too", vi segnaliamo un'iniziativa molto carina organizzata dalle stesse autrici (potete trovarla QUI)


 . .

mercoledì 19 luglio 2017

[Recensione] IL TRADIMENTO - Elle Kennedy

Buongiorno Impertinenti, 
oggi vi parlo del terzo romanzo della serie "Off Campus" di Elle Kennedy! 

Genere: New Adult
Casa editrice: NewtonCompton
Data di Uscita: 28 Aprile 2017
Prezzo: € 9.90 - Ebook 4.99

Sinossi: Allie Hayes è in crisi. Dopo estenuanti tira e molla, la lunga storia con il suo ragazzo è giunta al capolinea. A peggiorare le cose c’è la preoccupazione per il futuro, visto che non ha la più pallida idea di ciò che farà dopo il college. Niente panico, Allie è una tipa tosta che sa reagire, anche se a modo suo. Una mattina, complice una serie di coincidenze e qualche bicchierino di troppo, si ritrova nel letto del playboy del campus. È stata solo una notte bollente da archiviare prima possibile? Lei ne è sicura, mentre non la pensa così Dean Di Laurentis, stella della squadra di hockey locale. Nella sua vita Dean è abituato ad avere – e a lasciare – le ragazze che vuole, senza rimpianti. E ora vuole lei, Allie, e farà di tutto per farle cambiare idea sul suo conto. Solo che a poco a poco a entrambi accade qualcosa di inaspettato che sconvolgerà le loro vite…

Una serie che ha conquistato l'Italia

La scintilla è appena scoccata...

Serie "Off-Campus"
#3. IL TRADIMENTO

È molto difficile, per un’autrice, riuscire a soddisfare le aspettative di un lettore dopo un primo libro spettacolare, ma lei ci è riuscita con il secondo e con quest’ultimo mi ha confermato la sua bravura.

IL TRADIMENTO è il terzo romanzo della serie “Off Campus” ed è quello che stavo aspettando di più. Dean è un personaggio che mi ha affascinata sin dall’inizio e non vedevo l’ora di leggere di lui e di scoprire cosa mi riservava la sua storia. Il titolo può trarre in inganno, visto che non c’è nessun tradimento, ma il libro è veramente ben scritto e la Kennedy si è confermata una delle mie autrici preferite nel suo genere.
I protagonisti sono Dean e Allie, che ci raccontano la loro storia attraverso il punto di vista alternato. La scrittura è scorrevole ed emozionante e la narrazione divertente, romantica ed a tratti irriverente.
Dean di Laurentis è il ragazzo più donnaiolo del gruppo, che ha sempre una ragazza con cui uscire e da frequentare ma non si impegna mai nessuna. È arrogante, sicuro di sé e vuole soltanto divertirsi. Allie è la migliore amica di Hannah, la ragazza di Garret (protagonisti de IL CONTRATTO) ed è appena uscita da una storia lunga tre anni con il suo ragazzo Sean. I due non potrebbero essere più diversi ma una sera, complice la tequila, trascorrono la notte insieme. Da lì parte la loro storia, inizialmente basata solo sul sesso ma che andando avanti si rafforza e dà vita a un legame forte.

Una delle cose che ho apprezzato di più, ma che devo dire riesco a trovare in tutti i libri della Kennedy, è la sua capacità di miscelare in una storia d’amore romantica anche temi più forti e profondi. Mi piace molto anche il suo modo di saper così bene caratterizzare i personaggi e di farli crescere durante tutto il racconto.
Ho amato Dean, così sfrontato e schietto, all’apparenza superficiale ma che alla fine si dimostra dolce, generoso e affidabile. È cresciuto pagina dopo pagina e ha avuto un cambiamento così significativo che alla fine non puoi non innamorarti di lui. Anche il personaggio di Allie mi è piaciuto molto per la sua fragilità ma al contempo la sua forza.

Un romanzo che consiglio a tutti, che ha soddisfatto le mie aspettative e che mi ha lasciato un sorriso sulle labbra.
Non vedo l’ora di leggere L’IMPREVISTO, ultimo libro della serie, che ci racconta la storia di Tucker e Sabrina (di cui abbiamo avuto una grandissima anticipazione nel finale di questo volume).



 . . .

martedì 18 luglio 2017

[Review Party] PAPER PRINCE - Erin Watt

Care lettrici impertinenti benvenute al Review Party del secondo romanzo della serie più famosa e discussa dell’anno! Il duo Erin Watt ha creato un vero e proprio tormentone estivo grazie ai fratelli Royal, scatenando le lettrici italiane che si sono sfidate in numerose team challenge!! Il 27 Giugno è approdato in Italia, grazie alla Sperling&Kupfer, PAPER PRINCE, il secondo attesissimo capitolo di questa appassionante saga, che ancora una volta vi lascerà con il fiato sospeso e una incontenibile voglia di avere già il prossimo tra le mani!

Genere: New Adult
Casa editrice: Sperling&Kupfer
Data di Uscita: 27 Giugno 2017
Prezzo: € 17,90 - ebook € 8,99

Sinossi: Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. Con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal, a conquistare il loro rispetto e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Il più imperscrutabile dei cinque. Bello, ricco e popolare, Reed ha tutto. Le ragazze fanno la fila per uscire con lui e i ragazzi lo rispettano. Eppure, nulla e nessuno sembra importargli. Perché i Royal sono così: non sono facili ai sentimenti, piuttosto li seppelliscono, fingendo che niente li sfiori. Con Ella, però, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero. Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui odia se stesso ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, se anche ci riuscisse, sarebbe in grado di riconquistare il suo cuore?

The Royals Series:
1. Paper Princess
2. Broken Prince - Paper Prince
3. Twisted Palace - Paper Palace (settembre 2017)



Il romanzo riprende esattamente da dove eravamo rimaste, senza fare troppi spoiler: Ella è scappata dal palazzo Royal, lasciando Reed e i suoi fratelli nel panico più totale! Riportarla a casa ora è il loro unico obiettivo ma molti sono i guai con cui dovranno fare i conti! Finalmente in questo romanzo abbiamo la possibilità di conoscere un po’ più a fondo questa complicata famiglia, addentrandoci nei loro sentimenti e turbamenti, nei fantasmi del passato e nei mille enigmi che li avvolgono. Grazie ad POV alternato entriamo a contatto con i pensieri più intimi di Reed, il ragazzo che ci ha fatto tanto sospirare nel libro precedente ma che ci aveva lasciato con l’amaro in bocca! Scopriremo che dietro quell’aria da bad boy ha un cuore enorme, una dolcezza imprevedibile, un amore smisurato per i suoi fratelli di cui si sente sempre responsabile nonostante non sia il maggiore. Un passato non certo esemplare che continua a tormentarlo e che gli ha fatto commettere numerosi sbagli soprattutto con Ella. Per la prima volta nella sua vita Reed sente di provare qualcosa di vero per una ragazza, un sentimento che fino a quel momento era stato riservato solo all’amata madre defunta, e ora che nella sua vita è capitata questa ragazza che gli fa battere il cuore non può farsela scappare! Dovrà sudare un bel po’ il nostro irresistibile ragazzaccio per riconquistare Ella che come nel primo romanzo si riconferma una tipa davvero tosta e in gamba! Il suo personaggio mi piace sempre di più! È fragile e indifesa all’apparenza, ma sa tenere testa a tutti compreso Reed e tutti quegli odiosi personaggi che le ruotano intorno. Ora che i Royal non comandano più nella scuola dovrà fare i conti con i più spietati dei suoi compagni, ma la nostra Ella non è una che si fa mettere i piedi in testa e al momento giusto sa tirare fuori il carattere!!
In questo capitolo non mancheranno i colpi di scena che lasceranno praticamente senza parole, ma non posso farvi spoiler quindi tutto quello che vi posso raccontare è che in Paper Prince, sebbene la vicenda sia incentrata sempre su Reed ed Ella, ci verranno rivelate succulente informazioni anche sugli altri fratelli, sempre sexy e terribilmente affascinanti ma anche più veri ed umani! Il mondo dorato in cui vivono nasconde intrighi e complotti, trame e cospirazioni che rendono il loro palazzo un castello di carta.  In primis Gideon, il maggiore dei Royal, a mio parere il più tormentato e misterioso personaggio, i suoi comportamenti strani e un po’ ambigui troveranno finalmente una risposta e nonostante ci lasci un po’ spiazzate riusciremo a comprendere di più il suo animo sofferente! E poi c’è Easton, il più fragile, quello che più di tutti soffre per l’abbandono di Ella, a cui è legato da un amore fraterno e che per lei entrerà anche in contrasto con i fratelli maggiori. Per quanto riguarda i gemelli ammetto di non averli ancora inquadrati, non ho ancora capito quale ruolo rivestiranno in tutta questa complessa vicenda ma sono sicura che le scrittrici ci riserveranno qualche sorpresa! E poi infine Callum, il personaggio che mi ha sorpreso di più in questo romanzo, il papà Royal del quale non ho mai condiviso le scelte, un uomo che mi era sempre sembrato senza spina dorsale ma che qui ci svela un’arguzia e una dedizione alla famiglia che gli ha fatto guadagnare punti!
Come era accaduto con il precedente anche questa volta ho divorato il romanzo in un solo giorno, tanta era la curiosità di scoprire anche io i misteri della famiglia Royal! Le due scrittrici che si celano dietro il nome dell’autrice hanno una mente davvero geniale! Hanno la capacità di tenere il lettore totalmente incollato alle pagine, di sorprenderlo quando meno se lo aspetta e di lasciarlo senza parole fino all’ultima riga! Purtroppo mie care impertinenti dovremmo penare ancora un po’ per scoprire quale destino avranno la nostra amata coppia e a tutta la banda Royal, ma sono sicura che le sorprese non mancheranno anche nel terzo capitolo!

Quindi care lettrici lasciatevi trasportare ancora una volta nel dorato palazzo Royal e venite a scoprire anche voi i misteri e gli enigmi di questa straordinaria famiglia!



lunedì 17 luglio 2017

[Recensione] LEGGERE E' UNA FACCENDA DA GATTI - Alex Howard

Ma se davvero davvero i gatti potessero parlare!!!


Genere: Narrativa contemporanea
Casa editrice: Garzanti
Data di Uscita: 11 maggio 2017
Prezzo: € 16.90 - Ebook €9.99

Sinossi: Un gatto fuori dal comune
Una biblioteca nel cuore di Edimburgo 
Un libro per ogni occasione
Con una zampa bianca e una nera e baffi eleganti, il Gatto della Biblioteca non è un gatto come gli altri. Alla calda casa di un essere umano preferisce la biblioteca dell’università di Edimburgo. I libri sono la sua vera passione, oltre al bacon e ai grattini dietro l’orecchio sinistro. È nei libri che trova le risposte ai rompicapo più stravaganti e scopre universali verità filosofiche. Sono le pagine di Nietzsche, Joyce, Orwell e Heaney a farlo riflettere sulle cose del mondo.  Ma soprattutto i libri gli insegnano l’arte di leggere le profondità dell’animo umano e coglierne i segreti più nascosti. Gli umani, infatti, sono esseri complicati, a volte fragili e ingenui. Eppure sono anche piuttosto prevedibili e, in fondo, desiderano tutti le stesse cose: trovare l’amore, scoprire passioni nascoste, vivere emozioni forti. Da lettore esperto, il Gatto della Biblioteca sa bene che per ognuno di questi desideri c’è il libro giusto: 1984 ci offre una nuova prospettiva sul mondo, Shakespeare ha sempre una risposta per tutto, Harper Lee ci aiuta a prendere le decisioni giuste e ad ascoltare il cuore, mentre Trainspotting è la lettura perfetta per sentirsi su di giri. A volte basta la pagina di un libro a farci capire che la felicità sta nelle piccole cose. Perché i libri sono compagni fidati e ci indicano la via. E se sapremo seguire i consigli di lettura del Gatto della Biblioteca, troveremo quello che stiamo cercando.  

Ispirato alla storia del gatto Jordan, assiduo frequentatore nonché vero residente dell’Università di Edimburgo, questo romanzo tenero e irriverente è subito diventato un caso editoriale in Inghilterra, appassionando migliaia di lettori. È nata persino una pagina Facebook, che conta migliaia di fan e su cui tutti sono invitati a condividere i propri pensieri. Un libro sul potere e il fascino della letteratura. Un libro che ci insegna a conoscere noi stessi e a vedere il mondo con occhi diversi. Crediamo di saperla lunga, ma ci sbagliamo di grosso...

A suo parere non c’era niente di meglio dell’annusare un libro, accoccolarsi con un libro e, soprattutto, leggere un libro standosene comodamente a letto. Con la luce del lampione che baluginava attraverso la finestra, il Gatto della Biblioteca, acciambellato alla sua postazione da sonno e lettura calda di calorifero, poteva divorare più libri in una sola serata, fuseggiando sulle pagine nella semioscurità, in preda a un sublime piacere.



LEGGERE È UNA FACCENDA DA GATTI è un romanzo scritto da Alex Howard e pubblicato da Garzanti. In poche pagine si condensano la vita e i pensieri di un gatto ‘intellettuale’ che vive – nella realtà – nella biblioteca di Edimburgo. Partendo da una storia vera l’autore ha inventato storie di vita, emozioni e sentimenti di questo famoso personaggio.

L’autore presenta le varie peripezie da gatto che il protagonista del romanzo vive utilizzando la narrazione in terza persona. Viene data voce ai suoi pensieri così noi lettori lo accompagniamo nel suo mondo ‘micioso’ mentre ascoltiamo i suoi ‘miao’ quando rimaniamo nella nostra veste di umani che osservano le azioni del nostro eroe.

Il gatto si chiama G.B. ed è noto anche sui social network, oltre ad essere noto anche attraverso le pagine di questo romanzo che propone immagini, una presentazione chiara di quello che si sta per leggere e vari consigli di lettura riportati a fine di ogni capitolo. I capitoli del romanzo propongono un’avventura diversa. Tendono a descrivere comportamenti e sentimenti del nostro amico a quattro zampe, incluso amici e nemici che incontrerà nelle sue peripezie. Oltre ad essere un gatto intellettuale, dotato di tanta sapienza, è pur sempre un felino amante dei grattini e di una buona dose di cibo per gatti. Come tutti i gatti teme i fuochi d’artificio ed ama le lunghe pennichelle sulla sua poltrona azzurra.

Insomma, il romanzo è una rivisitazione della vita, fatta di tanti eventi, a volte fortunati a volte no, che ci accompagnano nella nostra esistenza. Questa volta però chi lo racconta è un gatto, con tutte le sue manie di animale curioso e temerario, ed anche innamorato!!! Anche gli essere umani e il loro comportamento ed abbigliamento passano attraverso le sensazioni scatenate dalle sue vibrisse, ma G.B. è un gatto serio, filosofico e disponibile.

Romanzo dal linguaggio semplice con tanti consigli di lettura e forse il messaggio è proprio questo, nascosto dietro l’ambientazione della biblioteca dell’università di Edimburgo e di tutti suoi studenti: leggete, leggete, leggete!!! Parola di gatto, non ve ne pentirete!


sabato 15 luglio 2017

[Recensione] SU E GIÙ PER MANHATTAN - Sarah Morgan

Torna l'autrice della trilogia "Puffin Island" che ci ha fatto sognare ed innamorare. SU E GIÙ PER MANHATTAN è il primo libro della serie “From Manhattan with Love” di Sarah Morgan, sempre pubblicata dalla Harper Collins.
Francesca, che aveva letto la prima serie, ha recensito per noi anche questo nuovo romanzo.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Harper Collins
Data di Uscita: 22 Giugno 2017
Prezzo: € 14.90 - Ebook € 6.99

Sinossi: Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio…
Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.

Dall'autrice della fortunata trilogia ambientata a Puffin Island, 
una nuova, romanticissima serie, tutta da scoprire.

Serie “From Manhattan with Love/Da Manhattan con amore” 
#0,5. A mezzanotte da Tiffany
#1. SU E GIÙ PER MANHATTAN
#2. Sunset in Central Park
#3. Miracle on 5th Avenue
#4. New York, Actually
#5. Holiday in the Hamptons
#6. Moonlight Over Manhattan



Quando prendo un romanzo di Sarah Morgan so di andare incontro a una storia semplice e romantica, ma questa volta ho fatto veramente fatica a terminare questo libro.

SU E GIÙ PER MANHATTAN è il primo libro della serie “From Manhattan with Love” e i protagonisti sono Paige e Jake.
Paige, insieme alle sue due amiche d’infanzia Eva e Frankie, si è trasferita a New York dalla piccola isola di Puffin (dove è ambientata la precedente serie della Morgan). Dopo essere state licenziate dall’agenzia organizzatrice di eventi per cui lavoravano, non sanno cosa fare, ma incoraggiate da Jake Romano, migliore amico di Matt, il fratello di Paige, decidono di aprire una loro agenzia di eventi. L’inizio per le tre amiche è molto difficoltoso, ma grazie all’intervento e le conoscenze di Jake l’agenzia prende il via.
Paige sin da giovane è innamorata di Jake, ma l’uomo non ha mai ricambiato i sentimenti e per la protagonista chiedere il suo aiuto non è certo facile. Quando, però, si rende conto che per far funzionare la loro attività Jake è fondamentale, è costretta ad accettare. I due trascorrono insieme molto tempo e questo li porta a un avvicinamento, prima come amici e poi come qualcosa di più, che entrambi non credevano possibile.

La lettura, anche se accompagnata da una scrittura chiara, è davvero troppo lenta e la storia raccontata attraverso il punto di vista alternato questa volta non è riuscita a coinvolgermi. I personaggi principali non sono ben rappresentati, e avrei preferito un maggiore approfondimento sul loro carattere, sulla loro personalità e sul loro passato. Il rapporto tra Jake e Paige non trasmette amore, non è profondo e spesso le loro interazioni sembrano forzate.
Paige è una giovane donna indipendente che vuole dimostrare di farcela da sola, ma che andando avanti sembra troppo cocciuta. Jake è descritto come il classico playboy, con la motocicletta e pieno di donne, ma è troppo spaventato e non riesce a venire a patti con i suoi sentimenti.
In questo capitolo poi ci vengono presentate anche le protagoniste degli altri libri della serie ma devo dire che non mi hanno particolarmente colpita. Eva, descritta come una persona troppo romantica, positiva e con la testa sulle nuvole sembra la caricatura di un personaggio delle fiabe. E Frankie è descritta troppo diffidente e il suo rifiuto categorico dell’amore sembra forzato.
L’ambientazione non è per niente dettagliata e a parte conoscere dal titolo che ci troviamo a New York, è difficile attraverso il racconto immergerci nelle magiche atmosfere newyorkesi che ci aspettavamo.


Un romanzo che mi ha delusa e che sinceramente non consiglierei perché troppo noioso. Spero che per gli altri libri della serie la Morgan ritorni quella di un tempo.



 .

venerdì 14 luglio 2017

[Review Party] SENZA NESSUN SEGRETO - Leylah Attar



Buongiorno amici lettori e benvenuti al Review Party di un nuovo bellissimo romanzo pubblicato dalla Newton Compton editori, una storia che mescola amore e vendetta. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile. Parlo del nuovissimo SENZA NESSUN SEGRETO di Leylah Attar, disponibile da ieri in tutte le librerie.

Genere: Romance Contemporaneo - Dark Romance
Casa editrice: Newton Compton Editori
Data di Uscita: 13 luglio 2017
Prezzo: € 10.00 - Ebook € 2.99

Sinossi: Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? 

Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.



Una storia d’amore epica
Un successo del passaparola



E come disse il saggio ‘Il bene vince sempre’!!

SENZA NESSUN SEGRETO è un romanzo ben scritto. È un dark romance che scivola poi nel romantic suspense e che alla fine l’autrice completa il tutto con un bel romance dal finale tutto cuori e fiori. Certo che il titolo non è accattivante, visto che non rende molto rispetto a quello originale dove THE PAPER SWAN – il cigno di carta - ha un suo perché. La trama, invece, lo è e soprattutto si è attratti da questo retrogusto dark di violenza/amore che trova un suo perché solo nei romanzi e che soprattutto in questo in particolare ha veramente tanto da raccontare.

La vita del protagonista maschile, Damian, è un giro senza sosta sulle montagne russe. Sin da bambino è sveglio e rincorre quello che vuole ma è soprattutto protettivo e generoso. Quando pensa di aver ricevuto un torto gravissimo da colei che inconsciamente gli faceva battere il cuore, Damian diventa una persona senza anima alla ricerca della vendetta estrema. Da qui il lato dark del romanzo che alterna i pov dei protagonisti che spiegano le ragioni dei loro comportamenti.

Damian è il protagonista assoluto del romanzo: caduto tra le fauci dei mostri dell’inferno, che lo vedono privato di qualsiasi tipo di affetto, ricomincia la sua risalita verso il purgatorio grazie alla presenza e ai gesti della sua amica/nemica Skye, che lo porterà ‘a riveder le stelle’. Non voglio essere irriverente ma che la vita di Damian sia stata presentata come un viaggio di caduta e poi di redenzione è sicuro, tanto che non è Skye da sola a riportarlo in paradiso, ma ci sarà anche colei che rappresenta l’amore più grande che un essere umano possa avere.

Skye è il personaggio femminile che ci viene presentato come una bambolina bella ma vuota. In realtà è una donna molto coraggiosa, forte, determinata. Ha dei sentimenti che non nasconde e che la salveranno. La conosciamo come vittima del suo aguzzino ma sarà capace di ribellarsi, di combattere e di difendere ciò che è suo. Ha un temperamento da tigre che le permette di piegarsi ma di non spezzarsi fino a quando non sarà anche lei protagonista della sua vita.

Damian e Skye sono due anime che si sono incontrate presto. Il fil rouge che li tiene uniti non si è mai spezzato, anzi, ha permesso loro di rompere qualsiasi barriera che avevano eretto affinché si potessero rincontrare e recuperare il tempo perduto, ma non prima di essersi perdonati azioni del passato che li hanno segnati per sempre.

Di Damian potremmo dire di tutto per farlo apparire il personaggio cattivo, senza cuore e inflessibile ma la realtà dei fatti è che non lo è sul serio e non vuole neanche esserlo, sebbene sia stato tradito più di una volta. Il bimbo giocoso e amorevole che vive in lui è forte e prepotente e sa parlare al suo cuore, soprattutto se le sue donne sono con lui.

Questo romanzo mi ha preso molto anche se in alcuni momenti c’è stato un abbassamento dell’interesse perché i personaggi secondari sono stati troppo logorroici. La storia centrale mantiene vivo l’interesse anche senza la descrizione di scene di violenza o di sesso, che sono incluse ma senza esagerazione. Il lettore si innamora del romanzo perché è una storia di un eroe che è dannato, ma saprà farsi perdonare e rimetterà la sua vita e quella degli altri nella giusta prospettiva.

Romanzo da leggere, per tutte!

giovedì 13 luglio 2017

[BlogTour] SCHEGGE DI RICORDI di Monica Lombardi - 8^ TAPPA: Fragile e Guerriera


Buongiorno e benvenuti all' 8^ TAPPA del BlogTour dedicato all'uscita del nuovo romanzo di Monica Lombardi dal titolo SCHEGGE DI RICORDI.
Lo scorso anno abbiamo avuto il piacere di leggere, grazie alla Amazon Publishing, Schegge di verità (QUI potrete trovare la mia recensione), primo libro della serie "Schegge", un thriller psicologico degno dei maestri del genere.

Quindi segnatevi questa data: 18 LUGLIO 2017! ♥

Oggi voglio parlarvi un po' della protagonista di questo secondo volume, Livia, una donna che ha vissuto un'esperienza terribile e che sta cercando con tutte le sue forze di tornare a vedere la luce.


Genere: Thriller Psicologico
Casa editrice: Amazon Publishing
Data di Uscita: 18 Luglio 2017
Prezzo: € 9.99 - Ebook € 4.99

Sinossi: Due donne, due amiche, Giulia e Livia, rapite una sera di novembre. Quando tornano alla loro vita, niente è più come prima. Livia, quella che è stata più a contatto con il mostro, di notte sogna la sua prigionia e di giorno non riesce a scrollarsi di dosso la sensazione che lui tornerà. E infatti il mostro si avvicina, più folle e spietato che mai. Con un solo obiettivo: insinuarsi per sempre nella mente di Livia.

Il commissario Claudio Sereni, a sua volta vittima di un insolito incidente di cui non ha memoria, dovrà riprendere le fila del caso del rapimento delle due amiche rimasto irrisolto. Attorno a lui orbitano il collega Emilio Arco e la sensitiva Ilaria Benni. Dovrà muoversi con decisione per stanare il mostro e allo stesso tempo con delicatezza per non spezzare la fragile corazza che Livia ha costruito intorno a sé, ai suoi ricordi e ai suoi sentimenti.


È sopravvissuta. Ora vuole ricominciare a vivere.


Serie "Schegge"
#2. SCHEGGE DI RICORI



SCHEGGE DI VERITÀ iniziava con una vera e propria immersione nella mente di una donna, nella sua confusione, nelle sue incertezze. Anche SCHEGGE DI RICORDI ruota attorno alla sua protagonista femminile, sopravvissuta a traumi pesantissimi. All’inizio del romanzo la troviamo vinta, a pezzi. Talmente provata che anche compiere le normali azioni quotidiane è diventato difficile.



Livia evitò di guardarsi allo specchio, ormai lo faceva il minimo indispensabile. Sapeva che cosa avrebbe visto. Una donna più pallida e più magra di quella che era stata fino a quella dannata notte di novembre, perché l’appetito ancora latitava, gli occhi spiritati di chi aveva visto troppi orrori. I capelli erano un po’ più corti, li aveva tagliati per venire a capo dello sfacelo che quindici giorni di prigionia avevano causato: stavano ricrescendo e non aveva ancora deciso che cosa farne.
Che immagine aveva la nuova Livia?
Nessuna. Se pensava a se stessa nelle settimane, nei mesi a venire, non riusciva a vedere niente se non lo sforzo, immane, di mettere una giornata in fila all’altra, di arrivare a sera senza crollare davanti alle poche persone che si permetteva di incrociare ogni giorno.
Uscita dal bagno, controllò anche il soggiorno per essere sicura di essere davvero sola, poi tornò in camera spegnendo le luci, tranne l’abat-jour sul comodino. Si infilò di nuovo sotto al piumino, alla ricerca di un tepore che non sarebbe riuscito a penetrarle nelle ossa.
Chiuse gli occhi, chiedendosi come avrebbe impiegato il tempo che la separava dal momento in cui la sveglia avrebbe suonato. Aveva già cercato diverse volte di usare i ricordi sereni, piacevoli, precedenti al rapimento, ma sapeva che era inutile: era come se fossero nascosti dietro a uno spesso vetro sporco.
Così rimase lì, sul letto, in un vuoto e in un silenzio che la riportavano alle ore della sua prigionia. Non era più legata, non veniva più scopata ogni notte. Ma in fondo non era cambiato poi molto.




Questa è Livia dopo gli eventi di SCHEGGE DI VERITÀ. 

Questa è Livia all’inizio di SCHEGGE DI RICORDI. 

Una donna tormentata dagli incubi, dagli attacchi di panico, una donna che è stata ferita nella mente, nel corpo, nello spirito. Una donna al tappeto.
Ma anche la donna sulla copertina di SCHEGGE DI RICORDI è Livia. Livia che sfoga la sua rabbia, che prende a pugni e calci un pungiball per abbattere, in realtà, quel nemico invisibile che la tormenta.

È la convivenza di questa profonda fragilità e di questa determinazione a rialzarsi che mi ha affascinato dalla prima all’ultima pagina, in lei. Livia è molto consapevole della sua debolezza, molto poco o per niente della sua forza.


A volte abbiamo bisogno di guardarci con gli occhi di qualcun altro per renderci conto di che cosa siamo o siamo stati capaci. Ed è qui che entra in scena Claudio Sereni, poliziotto dai modi rudi ma molto intuitivo.


Claudio poteva immaginarsela, in tutta la sua solitudine e disperazione. Aveva visto le foto di quelle celle: se la immaginò legata al letto, intontita dai sonniferi che venivano mischiati al cibo, disposta a rischiare la vita pur di scappare.
La vide in quella cella come la stava vedendo ora, seduta accanto a lui nella sua auto. E, davanti ai suoi occhi, Livia cambiò. In modo impercettibile eppure molto nitido, come un’immagine che viene messa a fuoco.



Non vi racconto altro. Lascio che siate voi a scoprire, pagina dopo pagina, la loro storia.



Passiamo ora al Giveaway che rende questo BlogTour ancora più allettante.
In paio 1 COPIA CARTACEA AUTOGRAFATA!
Come patecipare?
È molto semplice, basta compilare il form qui sotto in tutte le sue parti e seguire tutte le tappe di questo meraviglioso BlogTour



Il fortunato vincitore verrà estratto il 18 Luglio sulla 

Non perdete le altre tappe del BlogTour! 

22/06 Prologo Parte 1 → Feel The Book
27/06 Prologo Parte 2 → Rosypuntoevirgola
29/06 Storia di una cover → Le mie ossessioni librose
04/07 Intervista all'autrice → La lettrice sulle nuvole
06/07 L'amicizia al centro → Jewel Book Lover
07/07 La dura vita di una beta → Insaziabili Letture
11/07 Un trio che non scherza → Emozioni fra le pagine
13/07 Fragile e Guerriera → Le Lettrici Impertinenti
14/07 (non) un pazzo qualunque → Sognando tra le righe
17/07 Cinque motivi per leggere "Schegge di Ricordi" → Voglio essere sommersa dai libri


IN BOCCA AL LUPO A TUTTI!!!

 .